Italian English French German Portuguese Romanian Russian Spanish

promo mese lookmaker

 

biografia 1

modella

 

 

Donne basse e minute
Per chi è bassa e minuta ogni scelta di look deve essere fatta per slanciare la figura.
Anche se andate matte per le cinture alte e rigide, sarebbe meglio scegliere quelle basse e sottili, che slanciano la figura.
Il suggerimento è di giocare sul contrasto: di vernice, colori appariscenti, strass e borchie.
Oppure cintura sottile con un volume di chiusura, che sottolinea ancora una volta il vostro punto vita.

COSA?
• Colori vivaci
• Stampe audaci
• Materiali corposi
• Accollature elaborate
• Gonne dritte
• Gonne a vita alta
• Shorts
• Pantaloni a zampa
• Pantaloni a sigaretta
• Cinture
• Tacchi

Donne magre
Un consiglio per le donne magre: evitate il nero, snellisce e non vi farebbe un favore. Le donne molto magre sono fortunate per una cosa: possono osare tutte le stampe e i colori vivaci che vogliono!
Le ragazze magre amano spesso indossare i jeans aderenti, principalmente perché  possono permetterselo. Eppure è bene non  esagerare, quando si è molto sottili: un paio di pantaloni a sigaretta è molto meglio, per non parlare di quanto sia molto più chic. I pantaloni a zampa sono comunque una buona idea, se amate il genere: accentuano l'attenzione sulla parte bassa delle gambe, minimizzando dei fianchi forse troppo piatti.
Vestirsi a strati è molto consigliato soprattutto  perché aggiunge volume dove serve. E poi  nelle stagioni fredde fa anche comodo...
La lana, la pelle, e tutti i loro simili sono adatti, dosando bene i materiali e non creando troppi mix! Insomma, anche a voi donne magre…..controllatevi!
Gonne: Le gonne a trapezio aggiungono volume a anchi stretti, ma tendono anche a sottolineare una vita troppo sottile, per cui usatele con parsimonia. Le gonne dritte, strette lungo tutta la gura, magari a vita alta, sono forse le più indicate, perché sottolineano la magrezza senza concentrarsi su un punto soltanto. Per quanto riguarda le minigonne, ovviamente sono indicate se volete puntare sulle gambe, ma scegliete quella giusta se oltre che molto magra siete anche minuta!
Pantaloncini (shorts): Che voi siate minuta o alta, gli shorts vi doneranno.
Le giacche servono per attenuare dei "difetti", tra cui, appunto, un seno grande.
Una giacca ben strutturata, magari con delle spalline non eccessive, può per esempio riequilibrare la vostra figura, dandovi anche un'aria molto importante. Se siete magre e avete una gura con poche curve, una cintura posizionata sulla parte più sottile del corpo può aiutarvi a creare delle curve.
Le cinture sottili, contrariamente a quanto potreste pensare, fanno un gran lavoro anche se non sembra, per cui non esagerare con cinture appariscenti.


Donne con seno prosperoso
Per chi ha un seno prosperoso, evitare di indossare camicie, magliette troppo aderenti; utilizzare un vestiario più voluminoso, lento,morbido e fluido, senza eccedere perchè il rischio è di sembrare ancora più in carne. I tessuti opportuni possono essere il cotone leggero, la flanella, il cachemire.
Privilegiate colori scuri, che non mettano eccessivamente in risalto il vostro decolleté.
Quindi cercate di accentuare le vostre curve altrove!
Di seguito alcuni esempi di vestiari da indossare:
Il tubino: per nascondere il seno.
Vestito che segue le linee del corpo senza schiacciarle.

 

Donne a clessidra
In questo caso, per donne a clessidra (fianchi larghi e spalle larghe), bisogna studiare bene i volumi.
Gli scolli a V sono perfetti, bilanciano seno e fianchi creando armonia e movimento alla figura, senza accentuare troppo le curve.
I pantaloni a vita alta esaltano fianchi e seno e renderanno la figura più naturale e le forme diventano armoniose.

Un pantalone scuro e a vita alta allunga la figura, soprattutto se non siete altissime!
Se avete le gambe troppo lunghe, allora provate ad attirare l'attenzione sulla parte alta, indossando un top stampato di varie fantasie.
Per "spezzare" l'altezza potete provare ad abbinare a una fantasia stampata una gonna o un pantalone dai colori vivaci o scuri, purché creino una variazione nell’immagine globale.
Molto importante è la scelta degli accessori, funzionano quando sono grandi e non troppi insieme.
Per cui sceglietene con cura uno soltanto e indossate cinture a vita alta.

Comment (19) Hits: 667

Prenota il libro

prenota libro

 Prenota il mio libro

Lookmaker Academy

lookmaker academy calendario 2017 1 1

Lookmaker Academy - Scopri il calendario dei corsi 2017

Salone Monteverde

salone monteverde giuliano

Seguendo le orme del padre Maurizio, Giuliano Gioacchini, abile e giovane Lookmaker apre con successo il suo salone a Roma nel quartiere Monteverde.

Lookmaker in pillole

lookmaker in pillole 1

Lookmaker in pillole, consigli e tecnica spiegati direttamente da Maurizio Gioacchini.

parrucchiere consigli

Per essere un buon parrucchiere, bisogna essere un buon psicologo e un buon osservatore per poter conoscere bene la cliente nei suoi gusti.

truccatore consigli

Cosmetico deriva dal Greco Kosmetikos, che signica “ornativo” e la parola trucco da un antichissimo vocabolo dialettale della Provenza che identica una frode od inganno.

costumista consigli

Il costumista lavora spesso in sintonia con il truccatore è la figura professionale che si occupa di curare l’immagine delle persone abbinando abbigliamento ed accessori.

photo gallery

Fotogallery di tagli creati da Maurizio Gioacchini Lookmaker che negli anni ha modellato e curato molte donne dando loro colore e movimento attraverso i suoi stili.

video Gallery

Video ed eventi dove Maurizio Gioacchini Lookmaker nei suoi anni di carriera artistica e professionale nel mondo dello spettacolo e della moda.

vip gallery2

Molti uomini e donne del mondo dello spettacolo hanno scelto di farsi curare la propria immagine a 360 gradi da Maurizio Gioacchini il Lookmaker delle Dive.